Al GranTeatro “Puccini” il prestigioso coro ungherese Hassler

Stasera ore 21, ingresso libero

- Al: 31/07/2013, 13:15 | Categoria: Cinema e Teatro
STAMPA

Torre del Lago e Miskolc, quarta città dell'Ungheria, unite per una notte nel segno della tradizione musicale: un abbraccio simbolico che questa sera alle 21 (ingresso libero) partirà dall’auditorium “Caruso” del Gran Teatro all’Aperto, dove si esibiranno gli artisti della corale Hassler, ospiti del 59° Festival Puccini.
Del coro ungherese, costituito nel 1985 e diretto dal maestro Zoltán Sándor, fanno parte docenti di musica, insegnanti e allievi che portano in mezza Europa il loro repertorio di canzoni del rinascimento e opere del XX secolo di compositori magiari e stranieri. A Torre del Lago, la corale Hassler si esibirà in oltre 30 brani spaziando da Bach a Rossini con escursioni nella tradizione musicale magiara e in quella dell’Italia più popolare, con brani come Torna a Surriento, Ciuri, ciuri e Ciao Bella, ciao.
Di grande rilievo la “bacchetta” del coro: Zoltàn Sàndor, professore della Scuola Superiore di Musica di Miskolc, prepara e dirige quasi 200 concerti l’anno ed è spesso ospite di vari festival europei. Dal 1989 è presidente del Festival corale di Miskolc e dal 1997 dell’“Internationales Forum Junge Chormusik”.

Tommaso Giusti

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK