LA PITTURA CHE SUONA. Dialoghi tra musica ed arte, progetto di Linda Severi.

Terzo incontro: Luigi Boccherini e i suoi ritratti

- Al: 11/04/2018, 00:00 | Categoria: Musica
STAMPA
Luigi Boccherini

Lucca - Nella giornata di sabato 14 Aprile alle ore 17.30 nella sala Ademollo in Palazzo Ducale si terrà il terzo incontro del progetto «La pittura che suona: Luigi Boccherini e i suoi ritratti», conversazione sul musicista a cura del Professor Marco Mangani e dei violoncellisti Gaetano Nasillo e Sara Bennici. Questo ciclo di incontri vuol far dialogare la storia dell'arte con la storia della musica, la storia degli strumenti con l'organologia e la prassi esecutiva. L'idea di fondo è dare forma e suono agli elementi costitutivi, tecnici e funzionali che si intrecciano dentro l'opera d'arte e dunque - come si evince dal titolo – si intende far suonare la pittura. In questa occasione verranno presi in esame ed analizzati i due ritratti di Luigi Boccherini dipinti dai pittori Pompeo Batoni e Francisco Goya e verranno eseguite due sonate per violoncello – la Sonata in Mib maggiore G.11 e la sonata in Do Maggior G.17 - da uno dei maggiori interpreti specializzato in strumenti originali Gaetano Nasillo accompagnato da Sara Bennici. L'iniziativa è realizzata dall'Associazione Concentus Lucensis, in collaborazione con la FLAM (Federazione Lucchese delle Associazioni Musicali) ed inserita all'interno della più ampia iniziativa sul '700 Musicale a Lucca. Il progetto «La pittura che suona. Dialoghi tra musica ed arte», ideato da Linda Severi, ha visto la collaborazione dei Musei Nazionali di Lucca e del Polo della Toscana, di Istituzioni ed associazioni della città di Lucca, il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio, i patrocini dell'UST ufficio IX, della Provincia e del Comune, il sostegno del FAI, della Siem sede territoriale nonché dell'IC Lucca 2 dato che l'intero ciclo d'incontri prevede, per gli insegnanti il riconoscimento come corso d'aggiornamento.

 

                                                                                                            

Per informazioni ulteriori si può scrivere a siemlucca@gmail.com. L'ingresso è libero e l'intero calendario del progetto è visibile presso il sito internet del Concentus Lucensis

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK