Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Robot trading: conviene investire con Bitcoin Prime?

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Secondo Goldman Sachs gli investimenti di basso importo sono aumentati dell’85% nell’ultimo anno, rendendo le negoziazioni dei trader retail sempre più rilevanti all’interno del mercato finanziario. D’altronde app di trading online come Robinhood negli Stati Uniti e broker come eToro in Europa hanno conquistato milioni di nuovi clienti tra il 2020 e il 2021, molti dei quali però non possiedono competenze adeguate in ambito finanziario.

Non a caso c’è un interesse crescente nei confronti dei robots trading, tecnologie innovative che consentono di investire online in modo automatico grazie ad appositi software. Una delle soluzioni disponibili è bitcoin prime, un’app per il trading automatico basata su avanzati sistemi algoritmi e tecnologie di intelligenza artificiale, progettata appositamente per il trading CFD che afferma di offrire un elevato tasso di successo negli investimenti.

Le opinioni degli esperti sul servizio Bitcoin Prime

Per capire meglio che cos’è e come funziona Bitcoin Prime, ma soprattutto se è una servizio affidabile oppure una truffa, un supporto utile viene proposto da Finaria.it. Secondo il portale d’informazione su trading e investimenti, si tratta di un servizio di trading automatico per investire online sulle criptovalute, attraverso il quale è possibile operare affidandosi completamente all’applicazione.

Innanzitutto i fornitori del servizio indicano come il sistema funzioni con piattaforme di broker regolamentati, un aspetto positivo in quanto fornisce una certa affidabilità. Il funzionamento inoltre è piuttosto semplice, basta creare un account gratuito sul sito di Bitcoin Prime, effettuare un deposito minimo di 250 euro e attivare il servizio di trading automatico, impostando i parametri di gestione del rischio per configurare stop loss, take profit e il numero di transazioni giornaliere da realizzare.

Il servizio non prevede il pagamento di commissioni, inoltre è disponibile anche la versione demo per provare il robot trading in modo sicuro utilizzandolo in modalità virtuale. Allo stesso tempo viene assicurato un tasso di successo significativo, un livello di affidabilità che sarebbe confermato da alcuni utenti mentre altri avrebbero riportato di aver perso i propri soldi, perciò è difficile stabilire la veridicità dei guadagni presunti che sarebbero stati ottenuti da alcuni clienti.

Ovviamente qualsiasi investimento in criptovalute e il trading CFD comportano dei rischi, aspetti che devono essere considerati con attenzione prima di investire con qualsiasi tipo di servizio finanziario. I robot trading possono senza dubbio aiutare a investire online in modo più efficiente, tuttavia è necessario essere in grado di gestire tali tecnologie, monitorarne il funzionamento e mantenere sempre il controllo sul money e risk management.

La crescita dei robo-advisor con il boom del digitale

La digitalizzazione avanzata ha favorito l’industria dei robo-advisor, un mercato con un valore potenziale di 1,2 trilioni di dollari entro il 2024, tenendo conto che già nel 2020 il giro d’affari è arrivato a 460 miliardi di dollari con una crescita del 30% rispetto al 2019. Prima del trading automatico le uniche due soluzioni per investire erano i broker online e i consulenti finanziari, tuttavia con la comparsa dei robo-advisor oggi è disponibile una terza soluzione.

Queste tecnologie sono spesso preferite dai giovani investitori, in quanto più abituati all’utilizzo dei software per automatizzare e semplificare una serie di servizi e attività. Naturalmente non tutti i sistemi algoritmici d’investimento offrono lo stesso livello di automatizzazione, infatti si possono trovare semplici script che aiutano ad ottenere indicazioni di trading, fino ai sistemi più sofisticati capaci di investire in modo autonomo effettuando delle semplici impostazioni iniziali.

Bitcoin Prime si propone come un servizio innovativo per chi vuole investire sulle criptovalute attraverso i CFD, strumenti derivati che consentono di operare in qualsiasi direzione del prezzo. Come tutte le tecnologie di robot trading richiede comunque una certa consapevolezza, poiché il rischio delle operazioni effettuate ricade sempre sul trader, quindi non bisogna mai sottovalutare questo aspetto e ricorrere al trading automatico in modo prudente e con il giusto approccio nei confronti della gestione del rischio.

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK