400mila euro di lavori sulle strade della Garfagnana e della Media Valle

Dopo ferragosto il via ai cantieri

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Rifacimento del manto stradale e messa in sicurezza dei punti danneggiati sia dal transito, sia dal maltempo: sono questi gli obiettivi degli interventi programmati dalla Provincia di Lucca per le strade della Garfagnana e della Mediavalle e che impegneranno l'ente per circa 400mila euro.

Sono, infatti, stati approvati i progetti definitivi per i piani di manutenzione straordinarie delle strade delle due zone del territorio e, per lo più, si tratterà di interventi per risolvere le criticità più urgenti sulla viabilità: «Nonostante il periodo di crisi e i tagli che l'ente ha subito - commenta l'assessore provinciale alle Infrastrutture, Luigi Rovai -, siamo riusciti a varare un piano di interventi per risolvere le criticità più urgenti sulle strade della Garfagnana».

Nel dettaglio, in Media Valle del Serchio saranno effettuati interventi per 200mila euro e saranno concentrati nelle zone di Pascoso e Diecimo, particolarmente messe a dura prova dal maltempo dello scorso inverno. Il maltempo è responsabile anche dei danni alle strade in Garfagnana, ma non è il solo 'colpevole': anche il terremoto, infatti, ha reso necessaria la chiusura di alcune strade in Lunigiana, con il conseguente aumento di traffico – soprattutto di mezzi pesanti – sulle strade dell'area montana lucchese. Per tale ragione verranno effettuate opere per 170mila euro che andranno a risistemare le strade prima dell'inizio della cattiva stagione.

I lavori partiranno dopo ferragosto e interesseranno tutte le strade di competenza dell'amministrazione provinciale. Il termine dell'intervento di manutenzione straordinaria è previsto per settembre.

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK