Giornata difficile per Gesam Gas Le Mura, Schio espugna il PalaTagliate

| Categoria: Sport
STAMPA
printpreview

La Gesam Gas non riesce a ripetere la bella prestazione di settimana scorsa e cade al PalaTagliate, con il punteggio di 65-35, contro una Famila Schio quasi perfetta giocata ieri (sabato 11 ottobre).

L’arrivo della giovane e talentuosa Ogwumike ha sicuramente aggiunto fisicità e punti al roster orange, ma la Gesam Gas non è quasi mai riuscita ad entrare in partita, segnando poco e costretta ad inseguire nel punteggio fin dall’inizio. Incontrare Schio alla seconda giornata non è stata certo una fortuna, ma le giovani biancorosse hanno una settimana per ricaricare le batterie e affrontare con la grinta e determinazione la trasferta ad Orvieto.

Partono forte le due squadre, ma Schio, che al talento unisce la fisicità, riesce a limitare gli attacchi lucchesi con una zona difficile da superare, colpendo poi con Ogwumike e Macchi (13-6 orange a metà). Accorcia Milic, risponde Ress, poi Templari, tripla, e Rossi trovano il -4 (17-13) che diventa -6 (Zandalisini) al decimo (19 a 13 orange). Si riparte ed una implacabile Sottana da tre regala il 27-15 alle sue al minuto 12. La Gesam Gas non riesce a segnare (32% al tiro a metà), ben difesa, e Schio approfitta (Macchi e Ogwumike) lanciando la fuga e chiudendo il quarto sul 40 a 25.

E’ Pedersen a sbloccare il punteggio nella terza frazione, ma le ospiti non si fanno intimidire andando sul +21 con Honti al minuto 26. Lucca segnerà poi altri tre punti, sempre con Pedersen, con le orange che si aggiudicano la frazione 14 punti a 5, per uno score di 54-30. Nell’ultimo quarto la Famila controlla il punteggio e si aggiudica meritatamente la gara per 65-33.

Coach Mendez: “Credo che abbiamo fatto una grande partita, molto solida. Avevo la squadra al completo e ho potuto ruotare al meglio le giocatrici. Abbiamo fatto bene in attacco e difesa, ma credo che Lucca abbia giocato al di sotto delle sue potenzialità”.

Coach Diamanti: “Non cambia il mio giudizio sul gruppo. Le differenze in campo si sono viste, ma noi ci siamo persi d’animo alla prima difficoltà e non deve succedere. Se devo valutare questa gara è chiaro che non sono contento, avremmo perso su qualsiasi campo. La squadra deve trovare equilibrio, ma non ci abbattiamo e martedì prepareremo al meglio la partita contro Orvieto”.

Il tabellino:

Gesam Gas Le Mura Lucca – Famila Schio: 35-65 (13-19; 25-40; 30-54)

Gesam Gas: Templari 3, Rossi 2, Reggiani 3, Milic 7, Crippa 3, Richter , Benicchi , Komplet 4, Ercoli, Pedersen 13. All. Diamanti

Famila: Gatti , Sottana 10, Honti 5, Spreafico 2, Masciadri 4, Sliskovic 2, Ogwumike 21, Zandalasini 4, Ress 5, Macchi 12. All. Mendez

Arbitri: Buttinelli (RM), Salustri (RM), Marziali (RM)

Note: tecnico a Reggiani al minuto 35:22.
 

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK